11.10.17

VACCINI: ZOOTECNIA PER GLI UMANI


di Gianni Lannes

Fatti non mere opinioni alla Burioni. Politica zootecnica: dalla zoonosi del vertice di Giacarta all'imposizione disumana della White House nel 2009. Lo Stato tricolore pretende per conto terzi di metterci dentro sostanze di cui ignoriamo la composizione, trattandoci peggio degli animali.


Secondo gli esperti ufficiali e le autorità i  vaccini sono o non sono un affare? A ben vedere in che posizione si collocherebbero nella classifica dei farmaci (ϕάρμακον = veleno) più venduti al mondo? 30imi? 20imi…? Decimi…? Sbagliato: addirittura al quinto posto.

 



E al decimo posto assoluto dei farmaci singoli più venduti? La tachipirina…? Il maalox…? La novalgina…? Sbagliato, il PREVNAR 13, vaccino antipneumococco.




Chi lo attesta? La pagina facebook del professor Burioni, acclarato faro e riferimento del gotha scientifico nazionale? No, Evaluate Group, nota azienda nordamericana del settore servizi legata al mondo farmaceutico. Infatti sulla loro pagina internet si definiscono in questo modo:   

«Over the years, EvaluatePharma has become the industry leader in consensus forecast analysis of the biotech and pharma sector….».

E anche:

«EvaluatePharma® is the leader in consensus forecasts of leading industry analysts and analysis of the pharmaceutical and biotechnology healthcare sectors providing exclusive and trusted market intelligence into global performance to 2022…».


Acclarato il business e l’ordine di grandezza degli interessi affaristici in gioco sulla pelle di neonati, bambini e adolescenti sani, chiedo cortesemente al professor Villani, dopo la mirabolante uscita dello scorso giugno sul presunto 

«…giro di soldi vergognoso che si muove intorno ai no-vax…»


di fornire dati altrettanto aggiornati e affidabili ma soprattutto verificabili (come stabilisce uno dei cardini della scienza). In mancanza di questi riferimenti precisi e documentati, la prossima volta stia ben attento a fare certe incaute affermazioni, per evitare di incorrere in denunce penali per falso, aggravate dalla reiterazione del reato.
 
Colgo l'occasione per evidenziare il World Preview 2015 al fine di agevolare una rapida ed agevole consultazione. A pagina 37 e 38 si trovano i dettagli del mercato più caro ai medici (in tutti i sensi), quello dei vaccini. E, colpo di scena: ecco il WP 2017, con i numeri aggiornati. Il mercato dei vaccini, anche grazie al fuorilegge (inconstituzionale) decreto Mattarella-Lorenzin, è stato rivoluzionato. In breve tempo e con un solo atto normativo.

La famigerata GSK sale prepotentemente al 1° posto assoluto, sbaragliando il campo dei concorrenti. E’ una vittoria del PD - di Matteo Renzi in primis, che con grande lungimiranza ha creduto da anni (almeno dal 2013-14) nel progetto  - e delle lobbies farmaceutiche ed industriali, nonché dei medici col grembiulino.

Nessun commento:

Posta un commento

Gradita firma degli utenti.